Prestiti con cambiali, di cosa si tratta?

Info qui sui prestiti con cambiali sono una nuova forma di prestito, caratterizzati dal fatto che il denaro richiesto viene reso disponibile in tempi molto rapidi. Vengono richieste cambiali a titolo esecutivo, qualora la persona non saldasse le rate.

 

Chi può accedervi?

 

L’aspetto positivo è che tutti possono richiederli. Non c’è bisogno di garanzie e inoltre, possono farne richiesta anche coloro che sono stati segnalati come cattivi pagatori.

In questo modo tutti possono ottenere la somma di denaro di cui hanno bisogno, per superare il momento difficile.

 

La garanzia infatti è la firma della cambiale, un documento che permette all’ente bancario di recuperare il denaro. La cambiale ha un titolo esecutivo e se il cliente non paga, l’ente può pignorare i beni del soggetto.

 

La risposta in seguito alla richiesta di finanziamento, arriva tra le 24 ore e i 3 giorni. Una volta accettato, ecco che viene erogata la liquidità da parte dell’istituto.

 

E’ molto importante ricordare che la cambiale è la garanzia e come tale deve essere in regola con l’imposta di bollo, già dalla prima emissione. Altrimenti l’ente bancario non può agire in modo diretto con il pignoramento qualora vi fossero rate non pagate.

 

Per il resto invece, l’importo delle rate mensili è personalizzato in base alla situazione finanziaria del soggetto e la somma richiesta. Di solito è possibile rimborsare il denaro in un periodo che va dai 12 mesi ai 120 mesi. Per richiedere tutto questo dove portare la documentazione seguente:

 

  • Carta d’identità valida
  • Codice fiscale
  • Certificato di reddito se non avete la busta paga
  • Bene che mettete in garanzia

 

Di solito per i lavoratori autonomi sono richieste maggiori garanzie, come ad esempio la proprietà di un immobile dal valore uguale o superiore al capitale oppure, la firma di un garante che dimostra di poter eventualmente saldare le rate. Questi prestiti veloci con cambiali vogliono ancor più garanzie su quei soggetti che sono stati segnalati come cattivi pagatori, insolventi o protestati.

 

Maggiori info qui sui prestiti con cambiali.