I 4 benefici che solo una corretta igiene orale può assicurare

Sorriso bianco e smagliante

Chi si prende regolarmente cura di bocca, denti e gengive ha il vantaggio di avere un bel sorriso. I denti ben curati e puliti con strumenti quali, per esempio, spazzolino, dentifricio, filo, collutorio, scovolino interdentale, etc. hanno un sorriso più smagliante poiché è stato impedito l’accumulo di placca, quella fastidiosa e anti estetica patina giallastra che si forma sui denti. Durante la masticazione dei residui di cibo si depositano sui denti, sulle gengive, negli spazi interdentali e anche sulla lingua. Se questi non sono rimossi nel modo giusto, i depositano dando nutrimento ai batteri. La placca sedimentata si trasforma in tartaro, il quale scende nel colletto gengivale dando problemi come irritazioni, sanguinamenti, sensibilità.

Alito profumato

Chiusa con una certa regolarità strumenti come lo spazzolino, il collutorio, lo scovolino interdentale, il filo e il pulisci lingua ha anche il beneficio di non soffrire di alito cattivo. Una delle possibili cause di un alito cattivo, oltre ai problemi digestivi, può essere un eccesso di residui di cibo presenti in bocca, i quali fermentano e danno origine a un odore piuttosto sgradevole. La presenza di cibo in eccesso alimenta una serie di batteri che rendono puzzolente l’alito. Pulire bene i denti, assicura anche un alito gradevole di conseguenza.

Minori rischio di ictus e infarto

Ormai è noto e largamente dimostrato da moltissimi studi e ricerche scientifiche nel settore, che una cattiva igiene orale ha una correlazione con la maggiore incidenza di ictus e infarto cardiaco. È dunque meglio predarsi cura dei propri denti anche per avere un minore rischio di avere ictus e infarti cardiaci, i quali, a volte, possono risultare letali o comunque molto debilitanti.

Grande risparmio sulle cure dentali

Chi si prende bene cura di denti, bocca e gengive ha un altro vantaggio in termini economici. L’annuale controllo dal dentista passare indenne senza la necessità di ulteriori costosi interventi per curare, ad esempio, le carie. Andare dall’odontoiatra non equivale più dover spandere un sacco di soldi per sistemare i danni.