Che cosa è compreso nel servizio dell’agenzia di onoranze funebri?

  1. La cassa. La prima cosa che un’agenzia di onoranze funebri a Roma fornisce è la cassa in legno dove riporre il corpo del defunto. La cassa può essere realizzata con diversi tipi di legno e può essere semplice o decorata. È possibile personalizzare la cassa con delle misure specifiche.
  2. L’urna. In caso di cremazione, cioè quando il corpo vien ridotto in ceneri, le pompe funebri anno a disposizione una serie di urne dove poter mettere le ceneri e conservarle.
  3. Le affissioni. Un altro servizio di cui si occupa l’agenzia è la preparazione di tuti quegli elementi che vengono stampati, partendo dai manifesti che vengono messi nelle apposite bacheche per rendere noto a tutti gli amici e conoscenti l’avvenuto decesso. Vedendo il manifesto, chiunque può partecipare ai funerali grazie alle indicazioni scritte sopra.
  4. I biglietti di ricordo. Un altro elemento di cui si occupa l’agenzia è la stampa dei cosiddetti biglietti di ricordo. In questo caso, al funerale a chi partecipa, vengono dati dei piccoli biglietti con sopra una foto del defunto e una frase per ricordarlo, spesso tratta dalla Bibbia ma può anche trattarsi di una parte di una poesia o altro, a scelta della famiglia.
  5. I decori floreali. L’agenzia di onoranze funebri a Roma ha dei contatti con una fioreria in maniera da avere un filo diretto per ordinare tutto quello che serve per la celebrazione del funerale. I decori florali sono uno di questi elementi che servono per abbellire la chiesa, la cassa e anche il carro funebre.
  6. Le corone di fiori. Oltre ai decori, l’agenzia di pompe funebri si occupa anche di ordinare da parte di parenti e altri amici le corone di fiori, spesso chi non può prendere parte dal funerale è solito inviare delle corone di fiori.
  7. La prenotazione del loculo. L’agenzia di onoranze si prende anche il compito di prenotare loculo al cimitero nel caso non ci fosse una tomba o cappella di famiglia.